I forni a microonde LG e le loro caratteristiche

Il forno a microonde, pur essendo uno degli elettrodomestici che ha maggiormente tardato ad entrare nelle cucine degli italiani, per moltissime persone oggi è un accessorio di cui non si può fare assolutamente a meno. Se all’inizio, infatti, il microonde veniva usato prevalentemente per scongelare o riscaldare le vivande, oggi i modelli tecnologicamente più avanzati permettono di effettuare delle cotture a livello dei più grandi chef. Anche LG presenta nel suo catalogo una vasta selezione di modelli di forno a microonde, ognuno con caratteristiche specifiche diverse, ma anche con aspetti omogenei tra di loro.

Caratteristiche generali dei forni a microonde LG

microonde-lgUn aspetto che LG tiene in considerazione in tutti i forni a microonde di sua produzione è il risparmio energetico: infatti adotta la funzione Eco-on, che consente lo spegnimento del display quando il forno è in modalità di stand by, e permette così di consumare circa il 50% di energia elettrica in meno rispetto alla media. Inoltre, i forni a microonde LG sono facili da pulire, in quanto l’interno è dotato di un particolare rivestimento brevettato, chiamato appunto EasyClean, che rende le operazioni di detersione estremamente più veloci e meno impegnative.

La tecnologia i-wave e Lightwave

Tra i modelli di forni a microonde LG ci sono quelli che presentano solo funzioni di base, per chi in casa ha già un forno e quindi necessita solo di un supporto per riscaldare le pietanze. Anche i modelli base sono però forniti del grill: il grill permette anche di dare una maggiore doratura e croccantezza ai cibi, come se si stesse usando un tradizionale forno elettrico. Ci sono poi forni a microonde LG che usano due particolari tecnologie brevettate, la i-wave e la Lightwave. La prima consiste in una particolare rifrazione tridimensionale delle onde elettromagnetiche, in modo tale che la cottura dei cibi risulta molto uniforme. La cottura Lightwave invece è l’ultima evoluzione di casa LG: combina insieme il grill tradizionale al quarzo e il grill al carbone vegetale, ottenendo come risultato la possibilità di cuocere i cibi seguendo ogni tipo di ricetta.

lg-microonde-MH6383ATF-forno-grill

Cuocere al vapore con il microonde

Visto che un numero sempre maggiore di persone pone attenzione al modo in cui viene cucinato ciò che mangia, per evitare problemi alla salute e alla linea, LG ha creato anche dei modelli di forno a microonde che hanno incluso come accessorio il kit steam bowl, che serve per poter fare delle cotture al vapore. Questo vuol dire che, acquistando i top di gamma della linea di forni a microonde LG, è possibile usarli per cucinare praticamente secondo ogni modalità esistente. Andando ben oltre il tradizionale concetto di microonde, LG ha trasformato questo elettrodomestico in un oggetto versatile, pratico e comodo.

Bellezza, capienza, facilità di utilizzo

I forni a microonde LG sono studiati per avere una forma armonica che possa inserirsi in ogni tipo di arredo. Sono disponibili in varie colorazioni, dal nero al rosso, e con diverse capienze del vano cottura, che dunque è possibile scegliere in base alle esigenze della famiglia. Il loro utilizzo è intuitivo per tutti, grazie al display a LED sul quale vengono visualizzati i vari programmi, i gradi della temperatura interna, il tempo di cottura. Con i forni a microonde LG è possibile sentirsi dei veri chef facendo la minima fatica!